News

Ricetta elettronica, partita prima farmacia in Campania

La prima ricetta elettronica in Campania è stata spedita martedì 12 marzo 2013 dal Dr. Mario Flovilla di Montecalvo Irpino, in Provincia di Avellino.

Quali sono le operazioni da compiere al momento della spedizione? Quali sono i vantaggi della ricetta elettronica? Quale è la procedura sul software gestionale della farmacia? Come vengono inviati i dati a Sogei? Quali sono le difficoltà?

A queste ed altre domande risponde il Dr. Flovilla che ha avuto la possibilità, grazie alla collaborazione di software house, Regione e medico di medicina generale, di implementare la ricetta elettronica in farmacia. Soddisfazione per il primo invio telematico “Sono molto soddisfatto dell’organizzazione e della messa in opera della ricetta elettronica” queste le parole del Dr. Mario Flovilla che aggiunge “i farmacisti come sempre sono in linea con l’adeguamento legislativo.

La ricetta elettronica non crea disagio alla clientela e da’ certamente un vantaggio alla farmacia. Le uniche limitazioni potrebbero essere l’assenza di linea ADSL e per questo abbiamo già preso contatti con i più grandi operatori telefonici e, in seconda battuta, il progressivo adeguamento dei software di tutti medici e farmacisti. Non solo, la ricetta elettronica consentirà un controllo maggiore su alcune dinamiche che a volte sfuggono al controllo del SSN.”

Fonte: farmaciavirtuale.it

© 2016 Cifarma Srl. Tutti i diritti riservati. P.Iva 01600880718. Credits GOPHER